REGOLAMENTO DEL CLAN

La Brigata:

  1. La Brigata Lancieri nasce come progetto comune da un gruppo di ragazzi appassionati al mondo della Simulazione Militare (MILSIM) che vuole organizzare serate divertenti per tutti i membri che ne fanno parte. Le nostre esperienze spaziano dal classico Co-Op, sia interno che in collaborazione con altri clan italiani, ma anche esperienze in PvP, specialmente in collaborazione con numerosi clan europei e non.
  2. Ciò che richiediamo a tutti i membri facenti parte di questo gruppo è ciò che sta alla base di un qualunque gruppo funzionale; serietà in gioco, presenza costante e volontà di far parte di un gruppo affiatato e che conta uno sull’altro per portare a termine l’obiettivo assegnato.


Serate Ufficiali
:

  1. Le serate in cui il clan organizza le partite ufficiali sono 2 a settimana nelle giornate di lunedì e giovedì. I membri che avranno dichiarato la propria disponibilità a partecipare sono invitati a presentarsi in TeamSpeak per le 20:45, in modo che per le 21:15/21:30 si possa partire con la missione vera e propria. In genere, le partite durano un paio di ore. Ovviamente, se qualcuno non ha la possibilità di rimanere fino a fine missione, non deve fare altro che comunicarlo in anticipo, senza alcun problema.
  2. Come già accennato precedentemente, le serate saranno focalizzate su partite Co-Op (2 al mese), partite PvP (4 al mese) e addestramenti volti a migliorare il coordinamento, movimenti e azioni delle squadre (2 al mese). Tutti i numeri tra parentesi sono indicativi e il tipo di serate dipenderà da diversi fattori, quali disponibilità degli altri clan, disponibilità di operatori, ecc.
  3. I periodi storici nel quale sono ambientate le nostre missioni sono molteplici, ma offriamo un maggiore focus all’ambientazione moderna con l’utilizzo delle Forze Italiane, ma anche ad ambientazioni quali la 2a guerra mondiale.
  4. Il modset utilizzato dal clan è fisso e stabilito all’inizio di ogni stagione. E’ costituito da una collezione di mod dal workshop e una mod del clan distribuita tramite metodi esterni.
  5. E’ importante che ciascun membro verifichi in anticipo il modset di ogni serata, specialmente per le serate esterne, per non arrivare ad avere problemi ad inizio missione.


Gestione del Clan
:

  1. I membri fondatori dirigono il clan e nessuno ha il diritto di veto su decisioni che riguardano la vita dello stesso. Queste ultime verranno prese a seguito di una votazione, ma non prima che vengano sentite le opinioni generali di tutti i membri del clan. Facciamo questo perché ciò che conta di più per noi è il divertimento e il bene stare di tutti i membri.
  2. Oltre alla presenza nelle serate, l’unica cosa che richiediamo ai vari membri è il versamento di una quota annuale necessaria per il mantenimento del clan dal punto di vista tecnico (server di gioco, server TeamSpeak, sito del clan, ecc.). La quota individuale dipenderà dal numero di componenti effettivi che si dovranno spartire il pagamento totale. Alle reclute verrà chiesto il pagamento annuale solo nel momento in cui diverranno membri effettivi del clan.
  3. Chiunque abbia volontà di aiutare il clan con le sue abilità (modding, creazione di missioni, grafica, relazioni pubbliche, ecc.) è più che benvenuto e potrà comunicarlo ai fondatori che sapranno indirizzarlo su cosa lavorare. Ovviamente, come il lavoro di ogni singolo individuo all’interno del clan, tutto avviene a titolo gratuito e volontario.

Reclutamento e Addestramento:

  1. Le nostre porte sono sempre aperte a nuove reclute e siamo sempre felici di accogliere nuovi operatori tra le nostre fila. Per candidarsi a far parte della Brigata Lancieri non bisogna far altro che presentarsi e fare richiesta nella sezione dedicata all’interno del nostro forum. Una persona incaricata vi risponderà il prima possibile fornendovi tutte le informazioni del caso.
  2. Non appena la recluta sarà pronta dal punto di vista tecnico (mods, eventuali aggiornamenti, ecc.) la stessa potrà già cominciare il suo percorso di addestramento che sarà suddiviso nei seguenti punti:
    – Addestramento base e utilizzo radio
    – Orientamento e triangolazione
    – Lanciatori ed Esplosivi
    – CQB (Close Quarter Battle)
  3. La recluta potrà cominciare a partecipare alle serate ufficiali non appena avrà completato i primi due addestramenti. Una volta che la recluta avrà completato tutti gli addestramenti e avrà partecipato ad un numero sufficiente di serate in modo da permettere ai Team Leader una buona valutazione, la recluta verrà promossa a membro ufficiale e farà parte a tutti gli effetti del clan. Indicativamente, la recluta diventerà un membro effettivo dopo un mese da quando ha iniziato a giocare con noi, ma tutto dipende molto dalla recluta stessa.

Gradi e Suddivisione Interna

  1. La Brigata Lancieri segue una suddivisione interna di gradi simile a quella dell’Esercito Italiano. Tramite questa suddivisione, è possibile identificare le abilità del singolo e capire le responsabilità dell’individuo all’interno del clan. Per maggiori informazioni su come funziona il nostro sistema di gradi interno, fate riferimento alla sezione “Gradi interni”.
  2. I vari elementi del clan sono divisi in squadre, in modo da avere una migliore organizzazione degli operatori e per favorire la collaborazione tra gli stessi, proponendo gli stessi compagni per migliorarne l’affiatamento.

Comunicazioni:

  1. Come sistema di riferimento principale per la comunicazione all’interno e all’esterno del clan utilizziamo un forum. Qui, è possibile tenere traccia di tutte le serate organizzate e soprattutto è possibile prenotarsi per le missioni. Ogni singolo membro è invitato a notificare sull’apposito topic se sarà presente oppure no per quella determinata serata, in modo da poter avere una visuale di insieme per quanto riguarda il numero di operatori disponibili e per poter offrire ai partecipanti la migliore esperienza possibile.
  2. Oltre al forum, disponiamo di un gruppo Telegram per tenerci sempre aggiornati e tenerci in contatto. Oltre al gruppo principale, saranno creati altri gruppi quando necessario (R&D, Fondatori, ecc.).

luned

REGOLAMENTO DI GIOCO

  1. Sono richieste competenze basilari sui comandi standard di fanteria, sul sistema medico/interazioni ace e sull’utilizzo di task force radio.
    L’addestramento base copre questi elementi per nuove reclute.
  2. Vanno ascoltati e seguiti gli ordini e indicazioni del capo squadra o di membri di grado superiore in ogni momento.
  3. A inizio partita la scelta del ruolo va fatta in base alle limitazioni date da grado e qualifiche, a meno di indicazione esplicita dal capo squadra o fazione.
  4. Durante sessioni di briefing e debriefing, è richiesto di mantenere attenzione a quel che viene detto in quanto sono perlopiù informazioni utili per la partita e per il miglioramento del gruppo.
  5. Durante i tempi di attesa in base, individuare il prima possibile il proprio capo squadra e restare nei pressi di zone indicate col resto della squadra. Se il capo squadra deve presenziare ad un briefing in game, seguire il membro di grado più alto. Evitare di andare ad annusare in ogni cassa e veicolo in base a meno che manchi qualcosa nell’equipaggiamento dello slot.
  6. Evitare atteggiamenti non consoni specialmente in presenza di gruppi esterni e in occasione di partite multiclan.
  7. Durante le partite è concesso avere momenti di “rilasso” (es. ascoltare musica), ma è importante che questi avvengano solo durante momenti morti e a patto che non infastidiscano nessuno. Ad esempio, è accettabile durante un trasferimento tramite veicolo mentre non lo è durante un avvicinamento ad un obiettivo. Nel caso qualcuno esprima fastidio è obbligatorio riprendere comportamenti normali.
  8. Durante le partite è sconsigliato l’utilizzo della chat di gioco (specialmente chat globale e fazione) se non per problemi tecnici.
  9. Evitare blu su blu intenzionali prima del termine della partita, compreso eventualmente un debriefing in-game.
  10. In partite TVT, è vietato rubare radio e uniformi del nemico a meno di indicazione esplicita da parte del mission maker.
  11. In partite TVT, è vietato l’utilizzo di chat esterne per comunicare informazioni ad altri giocatori. In particolare è assolutamente vietato fornire informazioni a giocatori ancora in vita quando si è spettatori (ghosting).
  12. Quando sorgono dei dubbi riguardo elementi tattici, tecnici o comportamentali durante una partita, è importante segnalarli al capo squadra durante il debriefing. Nel caso venga saltata la sessione di debriefing in-game o post game, usare il forum.